Lo Cicero e l'asina uccisa dal cacciatore: “Ho scritto a Costa, voglio una legge seria“

Lo Cicero e l'asina uccisa dal cacciatore: “Ho scritto a Costa, voglio una legge seria“

L’EPISODIO ACCADUTO NELLA SUA CASA A NEPI: UN 77ENNE SPARA A POCHI METRI DALL’ABITAZIONE DELL’EX PILONE DELLA NAZIONALE. “ERO CON MIA MOGLIE E IL BAMBINO, ZAIRA AVEVA 10 ANNI, ERA LA MIA FATTRICE”

Il video registrato immediatamente dopo lo sparo del cacciatore lo hanno visto ormai tutti, con le urla strazianti di Andrea Lo Cicero che non può far altro che constatare la morte della sua Zaira, l’asina uccisa dentro la recinzione di casa sua. Un cacciatore 77enne ha sparato da pochi metri con una carabina dalla potenza di 2 km, uccidendo l’asina e rischiando anche di peggio. “Stavo andando con mia moglie Roberta e mio figlio Ettore, che ha un anno e sei mesi, a dare da mangiare agli animali”, racconta l’ex pilone della Nazionale di rugby (101 caps e 5 Mondiali).

Fonte: https://www.gazzetta.it/Rugby/13-11-2020/rugby-cicero-l-asina-uccisa-cacciatore-ho-scritto-costa-voglio-legge-seria-390817758524.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: