Corazzata Petrarca tra sogni di Pro 14, Superlega e derby col Rovigo

Corazzata Petrarca tra sogni di Pro 14, Superlega e derby col Rovigo

L’imbattibile Petrarca in campionato fa le prove di Pro 14, in attesa che il consiglio federale lanci la Superlega. Padova diventa così centro di gravità del rugby domestico e il 169° derby d’Italia contro Rovigo in programma sabato arricchisce lo scenario.

TOP 10

—   L’Argos Petrarca vincendo con il bonus mete a Viadana è la prima squadra a qualificarsi matematicamente ai playoff scudetto con 5 giornate d’anticipo. Finora il cammino della squadra allenata dall’ex azzurro Andrea Marcato e dall’ex tecnico delle Zebre Victor Jimenez ha fatto un cammino perfetto. Dodici successi e un pari (ma conquistando 3 punti, una quasi vittoria) su 13 partite, maggior numero di mete segnate (50), ma soprattutto minor numero di punti subiti (150, 79 in meno della migliore rivale) a riprova di una difesa arma decisiva di questa supremazia. Lontani i dubbi di inizio stagione, quando un focolaio Covid con 29 contagiati aveva posto un grosso punto di domanda sul futuro.

AMBIZIONI PRO 14

—   Il dominio in campionato e il ruolo di favorita per lo scudetto (sarebbe il 14°) sono il primo passo verso l’ambizione più grande. Portare Padova, e con essa forse una parte più ampia del Veneto ovale, in Guinness Pro 14. Il campionato internazionale con squadre italiane, gallesi, irlandesi, scozzesi e sudafricane. Vittorio Munari, voce tivù tornato al Petrarca con il ruolo di consigliere delegato, ha costruito la squadra mescolando giovani e vecchi, promesse come Lorenzo Cannone, Muhamed Hasa e veterani come Tito Tebaldi (36 cap azzurri), Luca Beccaris (4 scudetti a Calvisano e l’esperienza francese di Federal 1). Il presidente Alessandro Banzato, big dell’industriale dell’acciaio, ha messo sul piatto 5 milioni di euro l’anno per sbarcare in Pro 14. La richiesta formale del club è sul tavolo della Federazione italiana rugby da oltre un anno. Il presidente Innocenti ha detto che sarebbe stata valutata dal consiglio federale.

DERBY D’ITALIA

—   In attesa che lo scenario si sviluppi, sabato il Petrarca sfida la FemiCz Rovigo nella partita più giocata del rugby italiano. Alla nobiltà dei 168 precedenti in campionato dal 2015 si è aggiunta l’Adige Cup. Trofeo stile Calcutta Cup, unico in Italia, in palio in ogni partita. Siamo alla 27ª edizione, il bilancio è di 18-8 per Rovigo, ma le ultime due volte ha vinto il Petrarca. Inoltre il derby è il duello fra prima e seconda in classifica del Top 10.

CLASSIFICA

—   Sabato la 15ª giornata di Top 10 vedrà anche lo scontro diretto fra le altre due rivali playoff Calvisano-Valorugby. Tagliate fuori dalla corsa le altre sei squadre. Classifica. Padova* 59; Rovigo 51; Calvisano 46; Valorugby Emilia* 45; Viadana* 30; Mogliano* 29; Fiamme Oro* 23; Lyons Piacenza 22; Colorno** 13; Lazio* 4. *: partite in meno

Fonte: https://www.gazzetta.it/Rugby/25-03-2021/rugby-corazzata-petrarca-sogni-pro-14-superlega-derby-col-rovigo-4001760985409.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: