Anche il rugby entra nella grande famiglia di “Un campione per amico“

Anche il rugby entra nella grande famiglia di “Un campione per amico“

Vent’anni di “Un campione per amico”, associato da 11 a Banca Generali, un giro delle piazze italiane trasformate in palestre a cielo aperto, che promuove l’incontro fra grandi personaggi dello sport e bambini nell’età della scuola primaria. Ma questa che comincia domani a Teramo, è un’edizione speciale. Perché si riparte dopo anni difficili. Giocando a tennis, pallavolo, calcio e rugby con Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Francesco Graziani e Martin Leandro Castrogiovanni, al debutto nella manifestazione.

CADERE E RIALZARSI

—   L’ex rugbista azzurro si dice “orgoglioso di portare il nostro sport fra i bambini. Nel rugby si cade e ci si rialza e questo ti dà una predisposizione alla resilienza che è molto formativa”. “Quando si parla di bambini è qualcosa di meraviglioso - racconta Ciccio Graziani -. In questi anni difficili mi sono allenato con i miei nipotini, abbiamo fatto ginnastica, giocato a pallavolo, ma ci sono mancate queste piazze piene di bambini. Qualcuno, una minoranza, è troppo legato alla tecnologia, ma fare sport è importante per tutto, anche per la nostra salute. Bentornati nelle nostre piazze”. Andrea Lucchetta sottolinea un aspetto di questa ripartenza: “Che bello “smascherare” il sorriso dei bambini dopo tutto questo tempo!”.

VIVA IL RUGBY

—   Adriano Panatta, ideatore e trascinatore del progetto da sempre, si sente già a Teramo, in piazza Martiri della Libertà. E con l’assessore allo sport capitolino Alessandro Onorato ufficializza l’appuntamento di Roma per settembre, in piazza del Popolo. “La novità rugby è importante - spiega Adriano - per me si tratta di uno sport molto educativo. È lo sport che ha dato più simboli al fair play”. Marco Bernardi, vicepresidente di Banca Generali annuncia: “Oltre a parlare di sport ci sarà l’iniziativa per “un salvadanaio per amico” per dare ai ragazzi i rudimenti del risparmio”. Dopo l’esordio di domani a Teramo, le prossime tappe, anche con il patrocinio del CONI e la collaborazione del Cip, saranno quelle di Empoli (19 maggio) e Sanremo (25 maggio).

Fonte: https://www.gazzetta.it/Rugby/09-05-2022/campione-amico-piazze-d-italia-miti-sport-440418778680.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: